07/08/2019 | Tadgikistan

Al via produzione di banane in Tagikistan

In Tagikistan è stato lanciato un nuovo progetto di coltivazione in serra. Le serre sono destinate alla produzione di pomodori, cetrioli e peperoni, ma in una si coltiveranno le banane.

 

Nel distretto di Spitamen, situato nella parte centro-settentrionale della provincia di Sughd, i soci dell'azienda agricola "Dustobod 2" hanno avviato un progetto di 4 ettari di serra per la coltivazione idroponica di pomodori, cetrioli, peperoni e banane.

 

È in corso la costruzione della prima serra, che si estenderà su un ettaro. In base alle previsioni, con le 25.000 - 30.000 piante di pomodoro, il prossimo dicembre sarà possibile effettuare un primo raccolto di circa 120 tonnellate. Un secondo raccolto è previsto per marzo-aprile 2020. Per il 2020 è prevista la messa in funzione di altre due serre per la coltivazione di cetrioli e peperoni.

 

Nel 2021 entrerà in funzione la quarta serra per la produzione di banane. Con circa 1.000 piante di banane su 1 ettaro di serre, la produzione potrebbe raggiungere le 45-50 tonnellate.

 

 

Fonte: a-ipp.ru

© Copyright 2011 - Fructidor International - All rights reserved.