27/11/2020 | Cile

Programma migliorie genetiche per sviluppo nuove varietà lamponi

Nuove varietà di lamponi che soddisfano le esigenze di esportazione e le preferenze dei consumatori grazie al programma di selezione PMG (Programa de Mejoramiento Genético del Frambueso).

 

Il Programa de Mejoramiento Genético del Frambueso (PMG) ha già portato allo sviluppo di tre nuove varietà di lamponi cileni "Las Santas": Santa Catalina, Santa Clara e Santa Teresa.

 

Attualmente è in fase di realizzazione un progetto di migliorie genetiche — di un costo stimato di 514 milioni di pesos cileni (668.748 dollari) — con l'obiettivo di generare nuove varietà di lamponi tolleranti ai principali parassiti e malattie e più adatte alle condizioni di stress idrico.

 

Il progetto è sostenuto da CORFO (Corporación de Fomento de la Producción), l'associazione per la promozione della produzione, e ASOEX (Asociación de Exportadores de Fruta de Chile A.G), l'associazione degli esportatori cileni di frutta.

 

Sergio Maureira, ASOEX, ha così commentato: "Poiché le varietà diventano obsolete nel tempo, un PMG deve fornire continuamente agli agricoltori e al comparto nuove varietà che rispondano alle nuove tendenze e alle esigenze del mercato. Il programma PMG sviluppa sempre più varietà migliorative. Con questo progetto potremo ottenere varietà più resistenti ai parassiti, alle malattie e allo stress idrico, tenendo conto della realtà produttiva e della siccità che affligge diverse zone del paese. A detta di Maureira, le nuove varietà potrebbero essere disponibili nel 2024.

 

Nell'ambito di questa iniziativa sono stati selezionati 16 nuovi genotipi che proseguiranno il processo di valutazione per le prossime stagioni. In particolare, si effettueranno test sul terreno in aree di coltivazione strategiche del paese.

 

 

Fonte: simfruit

Foto: agriculturers

© Copyright 2011 - Fructidor International - All rights reserved.