CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Tutti i paesi 15/09/2020

Compac: raccolto sfide pandemia per garantire successo stagione ciliegie a clienti Turchia e Uzbekistan

Invia a un collega 
Versione stampabile 

Insieme al distributore ICOEL e all'agente turco Sardas, Compac, azienda del gruppo TOMRA Food, ha fronteggiato le sfide dovute alla pandemia da COVID-19, mentre si preparavano a spedire e installare tre linee di classificazione e imballaggio di ciliegie in Turchia e una quarta in Uzbekistan.

 

Roberto Ricci, Regional Director EMENA di Compac, ha commentato: "La pandemia da COVID-19 ha presentato un livello di sfida inaspettato, con significative restrizioni alla circolazione di persone e materiali. Malgrado la situazione, abbiamo consegnato in modo completo e puntuale! Come abbiamo fatto? Attraverso un'attenta pianificazione logistica con il nostro partner ICOEL, abbiamo sfruttato le nostre capacità globali di supply chain e logistica."

 

A metà maggio, quattro linee chiavi in mano, dotate della piattaforma di classificazione elettronica InVision2 di Compac, erano operative per l'inizio della stagione cerasicola in Perla Fruit, Karaali, Unifrutti (Turchia) e Uz-Segang (Uzbekistan).

 

Compac ha analizzato attentamente le esigenze di ognuna delle società e ha sviluppato soluzioni su misura per ciascuna. Le linee con la piattaforma InVision2 forniscono una classificazione accurata e coerente di forma, dimensioni, colore e imperfezioni attraverso una combinazione di immagini potenti che utilizzano tecnologie a colori e a infrarossi, illuminazione controllata e rotazione delle ciliegie. In totale sono state installate 16 vie a Perla Fruit, 10 a Karaali e Unifrutti e 6 a Uz-Segang.

 

Ricci ha spiegato che restrizioni di viaggio e paesi bloccati per il COVID-19 sono diventati una sfida non solo per spedire le attrezzature, ma anche per far arrivare lo staff Compac nei quattro siti. "Abbiamo sfruttato le nostre capacità di servizio a distanza con risorse localizzate per coprire tutti i continenti e i fusi orari. Queste risorse remote ci hanno permesso di fornire supporto letteralmente 24 ore su 24 / 7 giorni su 7 alle tre diverse squadre tecniche presenti sul campo per l'installazione e la messa in servizio delle quattro linee."

 

Tutte e quattro le aziende hanno portato a termine con successo la stagione e riportano risultati superiori rispetto ad altri sistemi in termini di qualità del prodotto confezionato e di efficienza di classificazione.

 

La Turchia, importante produttore di ciliegie con una quota di poco più del 25% del mercato mondiale, ha fatto la scelta strategica di sviluppare il mercato di esportazione e si è concentrata sulle varietà di ciliegie più richieste. Solo tra il 2005 e il 2016 la produzione di ciliegie è aumentata da 6 a 21,5 milioni. Perla Fruit, fondata nel 2019 da una famiglia di pionieri della ciliegia, ha chiuso positivamente la stagione esportando oltre 4.000 tonnellate nei mercati di Europa, Estremo Oriente e Medio Oriente. L'azienda a conduzione familiare Karaali, fondata nel 1992, ha una capacità di esportazione annuale di circa 3.000 tonnellate, la maggior parte delle quali destinata al mercato russo. Unifrutti, rinomato esportatore italiano di frutta in tutto il mondo, ha stabilito la sua base in Turchia nel 1991 e ha iniziato questa stagione attivando un nuovo impianto di selezione e confezionamento di ciliegie, lavorandone 3.000 tonnellate per il mercato europeo.

 

L'Uzbekistan - mercato in crescita - ha già conquistato il 5° posto nel mondo per la produzione di ciliegie. Recentemente, il governo ha firmato un protocollo con la Cina per la commercializzazione delle ciliegie e ha avviato trattative con la Corea del Sud per facilitare le esportazioni. Uz-Segang coltiva frutta, verdura e legumi nella Valle di Fergana. L'azienda esporta principalmente verso il mercato cinese - a soli 3,5 giorni in camion - e verso la Corea del Sud.

 

Compac, società del Gruppo TOMRA, fornisce soluzioni e servizi integrati post-raccolta all'industria globale dei prodotti freschi utilizzando la tecnologia di classificazione più avanzata al mondo e gestisce centri di eccellenza, uffici regionali e impianti di produzione negli Stati Uniti, in Europa e Sud America, Asia, Africa e Australasia.

 

Maggiori informazioni su Compac sono disponibili sul sito.

 

TOMRA vanta oltre 100.000 installazioni in più di 80 mercati in tutto il mondo. Il Gruppo fornisce soluzioni tecnologiche che danno vita a un'economia circolare con sistemi avanzati di raccolta e selezione che ottimizzano il recupero delle risorse e riducono al minimo i rifiuti nell'industria alimentare, del riciclaggio e mineraria. Per ulteriori informazioni su TOMRA, visitare il sito.

 

 

 

Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Belgio Fresh Connection bvba - Belgio - 1. Magazzini frigoriferi - 2. Trasporti nazionali su strada - 3. Trasporti marittimi
Francia Oui Fresh - Francia - 1. Carota - 2. Frutta - 3. Verdura
Francia Aromave Sarl - Francia - 1. Coriandolo - 2. Prezzemolo riccio - 3. Erbe aromatiche fresche
Italia Ortalba Srl. - Italia - 1. Limone verde - 2. Cipolla - 3. Arancia
Kenya Go Foods Ltd - Kenya - 1. Avocado - 2. Mango - 3. Fagiolo
Olanda Sweet & Fresh B.V. - Olanda - 1. Limone - 2. Arancia - 3. Frutti rossi
Spagna Karma Produce S.L. - Spagna - 1. Limone - 2. Clementina - 3. Cetrioli
Hong Kong Dory Agricultural Co., Limited - Hong Kong - 1. Asparago - 2. Aglio - 3. Zenzero
Become Gold


La linea di classificazione e selezione Compac presso Unifrutti in Turchia
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina