CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Francia 23/04/2021

Bilancio provvisorio gelate Francia

Invia a un collega 
Versione stampabile 

Ritenuti il maggior disastro che ha interessato il comparto agricolo da trent'anni a questa parte, gli episodi di gelo hanno colpito gran parte della Francia e molte specie (frutta a nocciolo e a semi, uva). Ancora parziali e provvisorie le stime delle perdite del raccolto.

 

Albicocca.  Nel periodo iniziale, la campagna doveva partire intorno al 15 maggio, con volumi previsti analoghi alla stagione passata. L'albicocca è la specie più penalizzata dal gelo, dal momento che si segnalano perdite fino all'80-100% in alcune aree (Ardèche, Drôme). A livello nazionale, ii raccolto dovrebbe attestarsi intorno al 40-50% del potenziale normale. Nel secondo periodo della campagna, a luglio e agosto, i volumi saranno ancora più bassi rispetto al 2020.

 

Pesca-nettarina.  In base alle stime, il raccolto dovrebbe arrivare — in volume — al 65-75% del potenziale. Regione maggiormente colpita il Rodano-Alpi, dove si sono registrate perdite fino al 100% per alcune aziende. Le regioni più a sud, come il Gard, hanno subito molte meno perdite.

 

Prugna.  Le stime di raccolto saranno comunicate ai primi di maggio — gli operatori del settore ritengono sia ancora troppo presto. Tuttavia, la filiera della prugna di Agen è stata fortemente compromessa, con perdite stimate di 30.000 tonnellate di prugne sulle 45.000 prodotte in media ogni anno, secondo Nicolas Mortemousque, presidente del Bureau Interprofessionnel du Pruneau (BIP).

 

Ciliegia.  Danni significativi nei frutteti di ciliegie precoci: a seconda del dipartimento (Loiret, Vaucluse), la perdita totale riguarda il 30-50% delle superfici, mentre per altri (Ardèche), le perdite toccano il 90%. Per le varietà tardive, stime difficili, ma la resa potrebbe mitigare le perdite subite.

 

Mela.  Secondo le prime stime dell'Association nationale des pommes et des poires (ANPP) le perdite dovrebbero ammontare almeno al 30% contro il 50% di alcune zone.

 

Vino.  Per il comparto agricolo più propagandato, le stime indicano una perdita di almeno 1/3 della produzione di vino francese, pari a un mancato introito di circa 2 miliardi di euro.

 

 

Fonte: ladepeche.fr, ledauphine.com, lunion.fr, laprovence.com, francebleu.fr

Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Francia Ag'Pom - Francia - 1. Patate - 2. Carota - 3. Cipolla
Dominicana Rep. ART Agro Industrial SRL - Dominicana Rep. - 1. Mango
Perù Koriwasi Frut SAC - Perù - 1. Avocado - 2. Mirtillo - 3. Mango
Belgio Fresh Connection bvba - Belgio - 1. Magazzini frigoriferi - 2. Trasporti nazionali su strada - 3. Trasporti marittimi
Become Gold


Produzione di frutta francese significativamente ridotta quest'anno (foto: entraid.com)
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina