CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Tutti i paesi 27/05/2021

Situazione problematica container presumibilmente protratta fino a 2022

Invia a un collega 
Versione stampabile 
La pandemia ha stravolto il commercio internazionale, determinando una carenza di container e un aumento dei prezzi del trasporto marittimo. Gli operatori del settore ritengono che la situazione dovrebbe protrarsi fino al 2022.
 
Triton, una delle principali società di noleggio container intermodali, ha recentemente presentato risultati in forte aumento per il primo trimestre 2021. L'amministratore delegato Brian Sondey ha commentato la situazione e ha stimato che la carenza dovrebbe durare fino agli inizi dell'anno prossimo. 
 
Secondo i professionisti del settore, i container scarseggiano per una serie di fattori. Da inizio 2020, molti di essi hanno subito blocchi per via del COVID, e questo ne ha rallentato significativamente la "velocità". Più tardi nel corso dell'anno, poi, i porti non sono stati in grado di far entrare e uscire questi container in gran numero. Infine, si sono verificati vari problemi, tra cui l'incidente nel canale di Suez della Ever Given, che ha provocato un ingorgo, le cui conseguenze non sono ancora state risolte.
 
Un altro fattore importante è la produzione di container. Circa l'80% dei container nel mondo è prodotto da tre compagnie cinesi (CIMC, DFIC, CXIC). Ma i volumi di produzione nel 2019 e all'inizio del 2020 sono stati inferiori rispetto alle esigenze di sostituzione del mercato, secondo alcuni analisti. Quest'anno la produzione di container è in forte aumento, con una crescita stimata del 6-8%. 
 
Anche se la produzione è in aumento, non è abbastanza veloce per ridurre la carenza. Alcuni analisti suggeriscono addirittura che le fabbriche in Cina stanno limitando la produzione per mantenere i prezzi elevati. 
 
Altre conseguenze della carenza: le società di noleggio attrezzature stanno superando le aspettative con fatturati record e il prezzo dei container usati è alle stelle. In Cina, il prezzo è quasi raddoppiato da 1.299 dollari per CEU (cost equivalent unit/unità equivalente al costo, misura del valore di un container come multiplo di un'unità di carico secco di 20 piedi) a novembre 2020 a 2.521 dollari a marzo 2021.
 
Il prezzo dei nuovi container è ora di 3.500 dollari per CEU, rispetto ai 2.500 dollari per CEU di fine 2020 e ai 1.800 dollari per CEU di inizio 2020. 
 
 
 
Fonte: freightwaves.com
Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Francia Ag'Pom - Francia - 1. Patate - 2. Carota - 3. Cipolla
Dominicana Rep. ART Agro Industrial SRL - Dominicana Rep. - 1. Mango
Perù Koriwasi Frut SAC - Perù - 1. Avocado - 2. Mirtillo - 3. Mango
Belgio Fresh Connection bvba - Belgio - 1. Magazzini frigoriferi - 2. Trasporti nazionali su strada - 3. Trasporti marittimi
Become Gold


Nuovi container prodotti in maggior numero, ma non a sufficienza per soddisfare la richiesta, e un rallentamento della loro "velocità" spiegano l'attuale carenza (foto: ifa-forwarding.net)
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina