CERCA UN'INFORMAZIONE O UN ARTICOLO GIA' PUBBLICATO



Ricerca Veloce





Ricerca sulla mappa

18,000 indirizzi in 138 paesi...

Belgio 21/06/2022

Rimanere competitivi diventa facile adottando le tecnologie innovative di selezione e classificazione attuali

Invia a un collega 
Versione stampabile 
Benché le mele siano uno dei frutti più richiesti al mondo, la loro popolarità non facilita il compito delle aziende che le coltivano, selezionano e confezionano. Gli standard richiesti sono sempre più severi.
 
Dal momento che le mele sono disponibili tutto l'anno, i consumatori sono restii ad acquistare mele non conformi agli standard. Questo costringe i dettaglianti e i centri di confezionamento a fornire una qualità costante del prodotto sempre e comunque. Lo stesso vale per le norme sulla sicurezza alimentare, soprattutto nei mercati di esportazione. Oggi le mele richiedono più che mai una selezione e una classificazione accurate e coerenti. 
 
I confezionatori puntano a incrementare l'efficienza operativa e a ridurre il costo per chilogrammo. Inoltre, poiché i consumatori e i dettaglianti si aspettano sempre più che il settore adotti pratiche sostenibili, c'è un'ulteriore pressione per migliorare l'efficienza degli imballaggi e ridurre i rifiuti alimentari.
 
Il tutto è complicato dal fatto che i produttori cercano di ottenere rese più elevate e confezioni migliori coltivando nuove varietà. Ciò significa che i confezionatori dovranno acquisire conoscenze sui nuovi frutti e su come classificarli con precisione.
 
Queste sfide significano che i confezionatori devono imparare a trovare un equilibrio tra quantità e qualità. Anche se la qualità dei prodotti deve soddisfare le esigenze dei clienti, una consegna in eccesso di qualità non è migliore di una consegna in eccesso di quantità.
 
Allo stesso tempo, alcuni impianti di confezionamento si trovano ad affrontare un'altra sfida: per quelli che prima dipendevano dal lavoro manuale, ora è difficile assumere e mantenere il personale. La carenza di manodopera, i cambiamenti demografici e i vincoli dell'immigrazione stanno facendo sentire il loro impatto.
 
Rimanere competitivi diventa più facile adottando le innovative tecnologie di selezione e classificazione odierne. Ci sono soluzioni per aziende di diverse capacità, sia che confezionino 4.000 o 10.000 tonnellate all'anno.
 
TOMRA Food, uno dei principali produttori mondiali di macchine per l'ispezione, la selezione e la calibrazione ottica per l'industria alimentare, offre soluzioni per ispezionare, selezionare e classificare: la piattaforma di selezione e classificazione TOMRA 5S Advanced, la selezionatrice e classificatrice Spectrim, il modulo di ispezione UltraView e il sistema di classificazione delle mele Inspectra2.
 
TOMRA 5S Advanced è una piattaforma di sorting progettata per un funzionamento igienico, con pulizia e disinfezione senza strumenti e aree di contatto in acciaio inox e polimeri alimentari. Il software specializzato della macchina si collega alla piattaforma dati TOMRA Insight per una maggiore efficienza.
 
Il software include programmi per l'ottimizzazione esatta delle confezioni, la miscelazione degli elementi, il controllo del flusso e un sistema di bilanciamento dinamico delle corsie Dynamic Lane Balancer — funzioni che migliorano la produttività, la qualità e l'efficienza e che possono essere controllate tramite l'intuitiva interfaccia grafica della selezionatrice.
 
La connettività a TOMRA Insight può rendere le macchine di selezione il fulcro digitale delle operazioni della stazione di confezionamento. Questo servizio garantisce un miglior flusso di informazioni lungo tutta la catena di approvvigionamento, nonché la tracciabilità dal contenitore all'imballaggio. Inoltre, consente agli impianti di confezionamento di aumentare l'efficienza prendendo decisioni intelligenti basate sui dati.
 
Quando si utilizza la Spectrim, le mele vengono prima selezionate per individuare eventuali imperfezioni superficiali. Poi i frutti vengono esaminati per individuare i difetti minori e maggiori, come le imperfezioni della buccia, i danni da insetti, le abrasioni e le ammaccature. I parametri di selezione possono essere regolati per classificare diversi livelli di difetti.
 
Il modulo di ispezione UltraView funziona insieme alla Spectrim. Grazie a uno speciale set di telecamere multispettrali a colori e a infrarossi ad alta risoluzione e di luci LED, è una piattaforma di classificazione di prodotti freschi estremamente potente, progettata per individuare anche i difetti più difficili da rilevare.
 
Inspectra2 è una tecnologia non invasiva per la classificazione dei difetti interni. Lo spettrometro nel vicino infrarosso è in grado di rilevare brix, marciume del torsolo, compattezza, tonalità, imbrunimento interno, presenza di acqua nel torsolo e decolorazione. Queste capacità riducono gli sprechi e impediscono alle mele cattive di finire in una cassetta buona.
 
 
 

È un professionista del settore mele e sta cercando soluzioni per incrementare le rese?

Invii una richiesta per avere informazioni.

 

 

Membri GOLD
I membri Gold
in 1a pagina
Egitto Fruttella For Food Industry S.A.E. - Egitto - 1. Uva - 2. Pompelmo - 3. Limone
Become Gold


Oggi le mele richiedono più che mai una selezione e una classificazione accurate e coerenti. TOMRA Food offre soluzioni che consentono agli impianti di confezionamento di ridurre la manodopera necessaria per la cernita, migliorando al contempo l'omogeneità, la precisione e l'imballaggio del prodotto selezionato
 
Invia a un collega 
Versione stampabile 
Fructidor.com ad.

Fructidor.com ad.


^ Vai a inizio pagina